Gen Rosso Asia 2019

La tournée del Gen Rosso in Oriente

Sono partiti il 4 novembre e prevedono di rientrare in Italia il 7 dicembre. Un mese che porterà il Gen Rosso in Indonesia, Singapore e Myanmar. Una tournée all’insegna della musica e di tanti progetti scolastici di educazione informale all’integrazione e al dialogo.

Atterrati in Indonesia, nel sud-est asiatico, il più grande Stato-arcipelago del mondo, la prima tappa del loro viaggio è stata Atambua, una città sull'isola di Timor, situata nella provincia delle Piccole Isole della Sonda. Qui, il Gen Rosso è stato impegnato oltre che in un paio di concerti anche in workshop che hanno coinvolto circa 150 studenti.

Le tappe successive di questo tour orientale porteranno la band a Medan, capoluogo della provincia di Sumatra settentrionale. «Lì, saremo ospiti del politecnico Mandiri Bina Prestasi. Ci hanno invitato per coinvolgere i loro studenti nei nostri workshop e favorire così processi di dialogo e fratellanza. E poi, naturalmente, il nostro calendario prevede anche un grande concerto aperto al pubblico (15 novembre)» ci raccontano.

Tra concerti e workshop, il loro viaggio proseguirà poi verso Yogyakarta, Solo e Giacarta.

A Singapore, un’isola città-stato a sud della Malesia, il Gen Rosso terrà una performance per alcuni presidi, insegnanti, rappresentanti degli studenti e altre persone scelte, propedeutico al progetto educativo programmato per giugno 2020.

Da lì, lunedì 2 dicembre gli artisti raggiungeranno Yangon, la più grande città del Myanmar, sede di vivaci mercati, numerosi parchi e laghi. Il Myanmar è una nazione del Sudest asiatico con più di 100 gruppi etnici che confina con India, Bangladesh, Cina, Laos e Thailandia.

«Durante la tournée dello scorso anno abbiamo potuto incontrare 35 artisti del luogo. In particolare, con due cantanti e un violinista che fanno parte del programma televisivo “The Voice of Myanmar è nata un’amicizia molto bella. Così, quest’anno, vorremmo rinsaldare i rapporti con loro e, per l’occasione, comporre un inno alla fratellanza, una canzone che includa i valori profondi dei diversi popoli del Myanmar. Ci piacerebbe anche produrre un video da pubblicare su YouTube. Inoltre, incontreremo i giovani che hanno partecipato ai nostri workshop lo scorso anno. Il 7 dicembre si rientrerà in Italia e sicuramente avremo da comunicarvi tante cose interessati…».

Come, per esempio, il fatto che, il 3 gennaio 2020, il Gen Rosso aprirà le celebrazioni per il Centenario di Chiara Lubich a Loppiano, con un concerto “LIFE” speciale, arricchito del contributo di 20 giovani artisti partecipanti al corso di condivisione e formazione artistica “Gen Rosso Music & Arts Village”.